Creato il 17 Gennaio 2012

ll LaVoratorio come lo chiamano i bambini, nasce nel 1984 all'interno dei Servizi didattico-pedagogici, del Comune di Cattolica, come struttura di servizio denominata Laboratorio di Educazione all'Immagine, finalizzata al potenziamento e allo sviluppo del sistema scolastico locale e distrettuale, favorendo la sua integrazione con le agenzie culturali e sociali del territorio. L'obiettivo centrale del LaVoratorio, sviluppato ed elaborato in questi anni da diverse figure professionali che si sono succedute nel servizio, ha mantenuto sempre il suo significato primario: promuovere un'educazione all'Arte intesa come ricerca e sperimentazione di un processo, che tenda a fornire e sviluppare un'idea di Arte come patrimonio e risorsa dell'uomo, e linguaggio universale e intimo al tempo stesso. L'azione o le azioni educative promosse tengono conto in primis dello sviluppo emotivo, intellettuale e corporeo del bambino/ragazzo, fornendo strumenti e stimoli per sostenerne una crescita creativa, individuale e comunitaria. Il valore dell'Arte come linguaggio universale ci offre l'opportunità di superare barriere fisiche (disabilità) e geografiche ( diversità), attraverso attività laboratoriali plurime. Gli ambienti del Laboratorio sono strutturati in modo tale da accogliere gruppi di bambini/ragazzi a partire dai 3 anni e si caratterizzano in spazi attrezzati per attività manipolativo-plastiche, grafico-pittoriche e costruzione-assemblaggio. Gli strumenti a disposizione permettono di esplorare materiali e tecniche diverse,con una predominanza di utilizzo di materiali di scarto e di recupero. La metodologia di lavoro è costruita su un'idea di sperimentazione diretta e attiva dei linguaggi artistici prendendo in esame l'arte contemporanea e del passato. I codici, i luoghi e iriti dell'arte, inducono e favoriscono fin dalla prima infanzia, il pensiero divergente e analogico necessario alla maturazione di uno spirito “critico” nei confronti della relazione con l'altro/i e con l'ambiente. Le attività si caratterizzano da un approccio non usuale con materiali, strumenti e luoghi. Regole e libertà sono il ritmo vitale dell'esperienza nel Laboratorio che si prefigge non per ultimo, il difficile intento di aiutare i giovanissimi a difendersi da stereotipi e banalità massmediologiche. Ad oggi il Laboratorio accoglie annualmente nelle proprie aule, circa 3.000 ragazzi coprendo una fascia di età che va dai 3 ai 14 anni.

A CHI SI RIVOLGE

Scuole della prima infanzia NIDO - Scuole dell'infanzia - Scuole primarie di secondo grado - Scuole secondarie di primo grado- Famiglie - Insegnanti - Educatori

COSA OFFRE

Percorsi e attività di laboratorio strutturati in diversi incontri calibrati per fascia di età ( 3-14 anni) per il tempo scuola. Uscite didattiche. Progetti in rete con altre realtà territoriali ( Scuole, Enti Pubblici, Enti Privati ). Formazione e aggiornamento insegnanti. Laboratori per genitori e per genitori e bambini. Attività per il tempo libero per bambini dai 6 ai 10 anni. Attività per il tempo libero per ragazzi portatori di handicap. Documentazione delle attività e dei progetti realizzati. Organizzazione di eventi e mostre nella città.

Da settembre 2023 la cooperativa sociale Zaffiria,  gestisce il progetto LaVoratorio, mirando ad aumentare l’accessibilità alle offerte culturali-educative valorizzando una struttura già esistente e aprendola maggiormente al territorio, potenziandone l’offerta (sia in ambito scolastico che extra-scolastico) con l’obiettivo di consentire un migliore accesso e coinvolgimento delle famiglie

Il progetto prevede per l'anno scolastico 2023-2024:

– Laboratori nella scuola dell’infanzia, nella scuola primaria, e secondaria di primo grado.
– Aperture pomeridiane nello spazio del LaVoratorio (Piazza della Repubblica,15 Cattolica), una galleria d’arte dei bambini e delle bambine.
– Un ciclo di 4 incontri formativi dedicato agli adulti di riferimento.
– Mostre dedicate a esplorare e presentare l’intreccio tra arte e educazione.

Per informazioni e consultazione del materiale documentativo delle attività consultare: 
https://www.zaffiria.it/category/lavoratorio/

Per informazioni iscrizione e date corsi di formazione consultare:

https://www.zaffiria.it/la-mia-scrivania-ricerche-visive-e-possibilita-c...

Per informazioni sugli atelier pomeridiani di gennaio 2024 consultare:

https://www.zaffiria.it/natura-in-laboratorio-appuntamenti-di-gennaio/

Per informazioni sulla mostra L'arte di IMPARARE. Bruno Munari e il LaVoratorio di Cattolica consultare:

https://www.zaffiria.it/larte-di-imparare-bruno-munari-e-il-lavoratorio-...

STRUTTURA ORGANIZZATIVA

Coordinamento generale del Laboratorio Valeria Belemmi

Coordinamento pedagogico per la fascia 0-/6 dott.ssa Monica Mascarucci

Responsabile delle attività de Laboratorio di Educazione all'Immagine Valeria Belemmi  0541/966688  e. mail belemmivaleria@cattolica.net